Storia

Storia2018-07-13T14:31:00+00:00

Toser Vini: antiche origini vignaiole

Toser vini è una casa vinicola a conduzione familiare ma con forte vocazione internazionale le cui radici vinaie risalgono al lontano 1919. Nobile tradizione enologica, know-how gelosamente custodito e moderne tecnologie di produzione/confezionamento vivono in perfetta simbiosi nel mondo Toser, sublimando nella concezione secondo cui ogni calice di nettare di Bacco delle cantine di proprietà debba esprimere appieno, attraverso le fragranti sfumature polisensoriali di cui la variegata gamma vini proposta è ambasciatrice, i valori più alti e autentici di un intero territorio e della sua nobile storia millenaria.

Sviluppo e crescita nel dopoguerra

Toser Vini appartiene sin dai suoi albori alla famiglia Tombacco, attiva in Veneto nel business della produzione enologica già dal lontano 1919, anno in cui attraverso l’iniziativa e le abilità imprenditoriali del capostipite Lodovico sono state gettate le solide fondamenta di una prolifica passione per il vino.

Grazie agli sforzi profusi dal figlio Sergio, sotto l’abile guida del quale a partire dagli anni immediatamente successivi alla seconda guerra mondiale sono stati valicati i confini locali nel segno di un processo espansivo su scala nazionale, l’intrapresa ha assunto i connotati di attore competitivo del settore, proponendosi al mercato con un ventaglio-prodotti completo e sapientemente bilanciato.

La terza generazione: nuove sfide

Oggi, al terzo ricambio generazionale, prosecutori del ben avviato processo di crescita sono Giorgio, Valerio e Marco, i quali hanno accolto con fervore le sfide aperte dall’internazionalizzazione dei mercati, immettendo le tecnologie più innovative nelle procedure di vinificazione e modulando l’offerta in base alle preferenze organolettiche di un vasto bacino d’utenza sempre più competente e differenziato, ma mantenendosi tuttavia nel solco di un know-how a spiccata vocazione tradizionalista, di una meticolosa attenzione per la genuinità nella selezione delle materie prime e di un forte senso di interdipendenza con il territorio.

L’azienda ha sede nel Veneto orientale, nel cuore di un paesaggio naturalistico di incontaminata bellezza tra i più vocati alla vite di tutta la regione. I terreni di queste zone e le condizioni pedo-climatiche sono infatti rinomati per le loro inimitabili caratteristiche, conferendo ai vini qui prodotti note e fragranze tipiche e uniche di grande freschezza e pienezza allo stesso tempo.

La gamma vini di casa Toser si articola su un ampio ventaglio di prodotti – 4 linee vetro a perdere, 2 linee vetro a rendere, 3 linee di vini in fusto – tipici della zona, autoctoni e non, in versione fermi e bollicine, con Prosecco e Pinot Grigio a rappresentare il fiore all’occhiello e il vanto dell’azienda.